contatore stats AL VIA SABATO 21 GIUGNO ‘LUNGOFIUME BOULEVARD’ | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

AL VIA SABATO 21 GIUGNO ‘LUNGOFIUME BOULEVARD’

COSENZA – Riprende a partire da sabato prossimo l’appuntamento estivo cosentino del Lungofiume Boulevard, organizzato dall’Amministrazione comunale bruzia.

450px-LUNGOFIUME_BOULEVARD_01_COSENZA_2013

La movida della città si sposterà nel centro storico per passeggiare, assaggiare e trascorrere in compagnia le calde serate d’estate. Un appuntamento che si rinnova, dato il successo degli anni precedenti, e dal quale ci si aspetta una ricaduta positiva sotto l’aspetto non solo turistico, ma anche commerciale ed economico. Saranno tanti, anche quest’anno, gli stand di ristoranti, locali, pub e bar ad accogliere i visitatori e il Comune, in particolare l’assessore alla Comunicazione, Turismo e Marketing Territoriale, Teatro, Eventi e Spettacoli del Comune di Cosenza, Rosaria Succurro, è convinta che le presenze, rispetto allo scorso anno, aumenteranno. Si parte proprio sabato prossimo, 21 giugno e il “Boulevard” durerà fino al 9 agosto. Ilocali apriranno i battenti ogni giorno a partire dalle 19.30. Una tra le novità di quest’anno sarà dedicata allo sport: dal pomeriggio infatti, a partire dalle 15.30, sarà possibile utilizzare il campo da beach volleyappositamente realizzato lungo l’area. Ovviamente non mancherà la musica, con la realizzazione di un palco centrale grande, sul quale si esibiranno i cosiddetti “big” ogni sabato, ma anche tre diversi palchetti dislocati lungo l’area, dove tutti i giorni ci sarà un appuntamento artistico o musicale organizzato dall’amministrazione comunale o delle singole attività commerciali.

Altra novità di quest’anno saranno i “box” dedicati all’arte dove gli artisti, ogni settimana e gratuitamente, potranno esporre le loro opere. L’assessore Succurro è al lavoro per fornire anche una programmazione ufficiale degli artisti/big che saranno presenti in questa edizione: “Quest’anno abbiamo volutamente avviato una manifestazione di interesse aperta, e abbiamo chiesto agli artisti, ai manager e alle associazioni di partecipare. Abbiamo ricevuto tante proposte e la direzione artistica le sta valutando, anche in base al budget a disposizione. In tutto, per quanto concerne la spesa per il settore prettamente artistico, è di circa100mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.