contatore stats Scuola "vietata" al piccolo Antonio per un ascensore rotto | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Scuola “vietata” al piccolo Antonio per un ascensore rotto

 
antonioMAria
 

Cosenza – Una grande vittoria la sua, dopo due anni di lotte, denuncia, rimpalli burocratici, riuscire a potere entrare in classe. Ma la gioia, la festicciola, con tanto di festoni di benvenuto e regali da parte dei suoi compagnucci, è durata ben poco. Poche ore appena.
 
L’ascensore è guasto e per il piccolo Antonio Maria, affetto dalla nascita da una malattia degenerativa che si accanisce sempre di più sul suo corpicino, frequentarla diventa così impossibile.
 

Antonio Maria è costretto su una sedia a rotelle, oltre ad avere bisogno di assistenza in tutto, anche per respirare, perché basterebbe un attimo per farlo soffocare. Dopo uno scambio di competenze durato due anni tra il Comune di Mendicino dove la mamma del bimbo, la coraggiosa Rosita Terranova ha residenza, e il Comune di Cosenza in cui i due vivono, sembrava essersi tutto risolto.
 

Il più grande paradosso sembrava essere stato sciolto, riportato nei binari della normalità che vuole che un bimbo di sette anni, qualunque siano le sue condizioni fisiche, deve essere messo nelle condizioni di frequentare la scuola.

 

Invece, l’ennesima porta in faccia per il piccolo.

 
Fonte:Lacnews24
 

Comments are closed.