contatore stats Sacerdote di Cosenza arrestato per rapporti sessuali con minore | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Sacerdote di Cosenza arrestato per rapporti sessuali con minore

COSENZA, – Camillo Sessa, il sacerdote arrestato a Napoli per violenza sessuale su minori è stato sospeso a divinis.

prete1 

Don Camillo Sessa, sacerdote incardinato nella Diocesi di Cosenza, è stato arrestato a Napoli dagli agenti della Polizia Municipale in flagranza di reato mentre aveva un rapporto sessuale con un minorenne all’interno di un internet point di piazza Garibaldi.
I vigili urbani hanno notato l’uomo che contrattava con un ragazzino e hanno iniziato a seguire i movimenti dei due. Quando il minorenne è entrato nell’internet point, seguito dopo qualche minuto dal prete, è scattato il blitz.
Gli agenti hanno aperto una delle cabine dell’internet point e hanno scoperto il ragazzino con i pantaloni già abbassati e l’uomo che lo toccava mentre guardava un filmato pornografico al computer. Il sacerdote avrebbe detto agli agenti: «Non fatelo sapere a mia mamma».
Dura reazione da parte dell’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Salvatore Nunnari che, secondo quanto informa una nota della Diocesi bruzia «si è raccolto in preghiera e subito dopo ha emesso il Decreto di sospensione a divinis ed esonero dalle funzioni e da ogni attività sacerdotale informando parimenti le competenti Autorità ecclesiastiche e la Congregazione della Fede».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.