contatore stats RENDE - MILITARI IN BORGHESE ARRESTANO DUE COSENTINI NEI PRESSI DI UNA DISCOTECA | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

RENDE – MILITARI IN BORGHESE ARRESTANO DUE COSENTINI NEI PRESSI DI UNA DISCOTECA

RENDE – A destare sospetti la pila con la quale vagavano tra i parcheggi del locale notturno.

1cac1fb96f165cafde705bdc30b4e077_L

L. R., 42enne cosentino, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è stato arrestato insieme ad un 36enne incensurato, F. Z. anch’egli di Cosenza. I due, entrambi disoccupati, per racimolare un po’ di denaro, si sarebbero recati nei pressi di una discoteca di Rende, in via Leonardo Da Vinci, nell’area industriale di contrada Lecco, verosimilmente al fine di scassinare e rapinare le auto degli avventori dei locali notturni della zona. Con delle lucine pare stessero controllando cosa vi fosse tra le vetture parcheggiate finchè non hanno spaccato il finestrino di un’Audi A3 e trafugato il portafoglio del proprietario che, ignaro di tutto, stava festeggiando il Carnevale ballando con gli amici.

Una modalità che, secondo quanto dichiarato dai militari della compagnia di Rende, si sta registrando in diverse occasioni in cui malviventi costeggiano i locali notturni ispezionanso le automobili presenti ed asportando gli oggetti di valore al loro interno. Ieri invece, era da poco trascorsa l’una quando i carabinieri in borghese, che stavano presidiando l’area, hanno sorpreso i due mentre dopo aver rotto il vetro, accortisi della loro presenza, tentavano di darsi alla fuga a piedi per scongiurare l’arresto. Dopo un breve inseguimento sono stati bloccati ed arrestati in attesa del processo per direttissima che si terrà in mattinata. Alla vittima, un 26enne di Cassano allo Jonio, rintracciata dai militari nella discoteca è stato quindi consegnato il portafoglio ritrovato nelle tasche di R. ed i documenti gettati in strada dai due mentre frugavano nell’auto.

fonte:quicosenza

Comments are closed.