contatore stats Praia a Mare,certo il suo punto di forza è il mare,ma c’è ben altro.. | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Praia a Mare,certo il suo punto di forza è il mare,ma c’è ben altro..

praiaAmArePraia a Mare

Veduta di Praia a Mare

Santuario della Madonna della Grotta

Santuario della Madonna della Grotta

 

Praia a Mare,rinomata località turistica è un comune di 6.744 abitanti della provincia di Cosenza. In origine popoloso villaggio di contadini e di pescatori sorto sulle spiagge strette tra il corso del fiume Noce, che a nord segna il confine con la Basilicata ed il contrafforte roccioso oltre la pianura alluvionale del fiume Lao, fu inizialmente la frazione marinara del confinante comune di Aieta. Praia a Mare diviene comune amministrativamente autonomo nel 1928. Per secoli Praia ha mantenuto integri e vivi usi, costumi e tradizioni della vicina rocca natia. L’etimologia del nome è incerta, anche se ricorda i traffici di merci e di uomini che nell’antichità avvenivano sulla costa Tirrenica: deriverebbe da “Plaga Sclavorum”, spiaggia degli Sclavoni o degli Schiavoni, o da “Plaga Slavorum”, spiaggia degli Slavoni.

La splendida e suggestiva cittadina del tirreno è particolarmente conosciuta e apprezzata per il suo mare e le sue spiagge.Ma,Praia a Mare ha anche altri tesori.

 

Isola di Dino

Isola di Dino

 

La Rocca di Praia, Castello e un complesso fortificato risalenti al secolo XIV di costruzione Normanna.

Torre di Fiuzzi  – Costruita su un faraglione della scogliera di Fiuzzi alto 15 metri, su cui era già presente una torre angioina, è una delle torri più grandi della zona. Era posta a presidio della costa dalle incursioni Saracene.

Il Fortino – Palazzo – Al XVI secolo risale il forte difensivo del Fumarulo di Praia che i signori di Aieta fecero costruire e destinarono alla difesa del litorale costiero.

Santuario della Madonna della Grotta – Santuario – Così chiamato perché posizionato all’interno di una grotta naturale all’interno di una collina. In esso è venerata la Madonna della Grotta la cui leggenda narra che il comandante di un bastimento turco fu costretto dall’equipaggio a riporre all’interno dell’omonima grotta una statua lignea (rubata) del XV secolo raffigurante la madonna.

Museo Comunale Città di Praia a Mare – Museo – Ospita una raccolta permanente d’arte moderna e contemporanea realizzata con il contributo di numerosi artisti italiani e stranieri che hanno donato all’istituzione complessivamente oltre duecento opere.

 

Torre di Fiuzzi

Torre di Fiuzzi  

Grotta azzurra

 Grotta Azzurra

 

 

 

 

Fonte: La Nostra Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.