contatore stats La San Carlo premia l'idea di una Cosentina. | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

“Patatine al gusto menta e peperoncino”. La San Carlo premia l’idea di una Cosentina.

Rita Francesca Tenuta, di Marano Principato, ha vinto un concorso dell’azienda al quale avevano partecipato in 40mila: «Il segreto? Abbinare colore e freschezza»

Pack_PiuGusto_Menta-Peperoncino_800-250x367

COSENZA – Una bella storia di Calabria. Si, perchè le famose patatine “San Carlo” faranno assaporare a milioni di italiani la bontà del nostro peperoncino su uno dei prodotti maggiormente diffuso. Merito di una ragazza “made in sud”, che ha partecipato ad un concorso sui social network per la prima volta in Italia con oltre 40000 consumatori promosso proprio dalla San Carlo. Lei è Rita Francesca Tenuta, 27 anni di Marano Principato, pochi chilometri da Cosenza. Ed è lei l’ideatrice, su oltre 10000 idee e altrettanti combinazioni di gusto tra 150 ingredienti disponibili,ad averla spuntata sul nuovo prodotto delle patatine.

Il gusto? Menta e peperoncino, naturalmente. Il nostro peperoncino. Da oggi ecco la novità delle patatine calabresi e del “più gusto” in salsa cosentina.

Ma perché questo abbinamento? Com’è nata l’idea del concorso?

E’ Rita Francesca a spiegarlo direttamente sul retro di ogni singola busta delle patatine.

«Ho scelto un abbinamento insolito ed esaltante che unisce il fresco della menta e il colore del peperoncino. La sfida? Una emozione enorme. Non vedete anche voi l’ora di assaggiare le mie patatine? Sono proprio buone!».

Immaginate allora quante persone giornalmente provino questi gusti. E immaginate ancora quanta incredulità nel leggere l’abbinamento creato da questa nostra conterranea. Il concorso della San Carlo, ad ogni modo, oltre alla possibilità di vedere prodotta la propria creazione, ha messo in palio un ricco montepremi. Alla nostra amica calabrese sono stati aggiudicati 25 mila euro in buoni spesa; mentre agli altri partecipanti sono stati assegnati 432 kit di prodotti della marca italiana.

«Con il peperoncino ho voluto rendere omaggio alla mia terra», ha spiegato, con non poca emozione, Rita Francesca Tenuta.

La Calabria è anche questo. 

fonte:ilquotidianoweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.