contatore stats Parte da casa per uccidere l’amante della moglie. La famiglia avverte i carabinieri | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Parte da casa per uccidere l’amante della moglie. La famiglia avverte i carabinieri

L’uomo era partito da Acri, nel Cosentino, ed era diretto a Rende con un fucile e una mazza da baseball
 
carabinieriarresto
 

RENDE (CS) – Voleva andare ad uccidere un uomo sospettato di essere l’amante della moglie. I suoi familiari, però, si sono allarmati e hanno avvisato i carabinieri che lo hanno arrestato prima di poter raggiungere il suo obiettivo. E’ la storia di D. G., 40 anni, di Acri, in provincia di Cosenza, che era partito dalla sua casa in auto con a bordo una mazza da baseball e un fucile da caccia, quest’ultimo intestato al padre, P. G. I carabinieri di Acri, subito dopo la segnalazione, hanno dato il via alle ricerche.
 
L’uomo è stato bloccato dai carabinieri di Rende a Luzzi, proprio sulla strada che da Acri porta a Rende. L’uomo è stato arrestato e trattenuto nella camera di sicurezza della compagnia in attesa del rito direttissimo previsto per domani mattina.
 
Denunciato anche il padre per omessa custodia del fucile.
 
Fonte:ilquotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.