contatore stats Il San Vito di Cosenza verrà ristrutturato | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Il sindaco Occhiuto – “Il San Vito di Cosenza verrà ristrutturato”

stadio-san-vito

“Si sta redigendo il nuovo progetto per ristrutturare il San Vito, che dovrà essere più contenuto e senza la pista di atletica, con all’interno dello stesso una serie di attività commerciali. Uno stadio al passo con i tempi. Quando cominceranno i lavori, si opterà al rifacimento di un settore per volta, in modo che si potrà continuare a giocare senza problemi di sorta”. Lo dice il sindaco Mario Occhiuto in una intervista rilasciata oggi al quotidiano La Provincia di Cosenza. Eppure nei giorni scorsi nella città dei bruzi si era posta l’attenzione su una polemica in merito al rifacimento del manto erboso e della struttura stessa del campo di allenamento il Sanvitino-Delmorgine in modo che lo stadio diventi la casa dei Lupi. “Non ci tiriamo indietro. Abbiamo preso un impegno per sistemare il manto erboso e – dice Occhiuto – a rimettere a posto tutta la struttura. Avevamo preventivato una spesa che si aggirasse attorno ai 200 mila euro. Poi, dopo una serie di sopralluoghi e soprattutto per la tipologia di manto in sintetico che ci è stato chiesto dal Cosenza calcio, i costi si sono rivelati più del doppio di quanto pensavamo. Una soluzione va trovata. Ne ho parlato con Guarascio, alla fine il club rossoblu continuerà ad avere il sostegno di questa amministrazione per come è stato sempre fatto”. “Credo – aggiunge Occhiuto dalle colonne del quotidiano cosentino – che non sia giusto scaricare tutto sull’amministrazione comunale. In questa città, qualsiasi cosa accada è sempre colpa nostra. Da quando mi sono insediato, ho sempre cercato di dare una mano alla squadra.

Occhiuto parla anche della convenzione tra Comune e Cosenza calcio. “La nostra bozza è stata recapitata da diverso tempo al club, ma c’è un intoppo burocratico legato alla questione della sicurezza, nel senso che dovrebbe essere sempre il Comune responsabile nonostante l’eventuale convenzione con il Cosenza calcio. E’ stata individuata la soluzione, per cui siamo vicinissimi alla firma”. Il Comune di Cosenza non fa pagare canone di utilizzo dello stadio alla squadra della città, così tutte le utenze (acqua, gas, energia elettrica e rifiuti). Negli ultimi dieci anni è sempre stato così, con tutte le amministrazioni che si sono succedute alla guida di Palazzo dei Bruzi. Intanto il San Vito è nuovamente senza energia elettrica: spogliatoi, la sede del Cosenza calcio e tutta la parte che alimenta la rete idrica per annaffiare il manto erboso . “Purtroppo – conclude Occhiuto – da un po’ di tempo con le amministrazioni comunali funziona così: bastano pochi giorni di ritardo nel pagamento di una bolletta per avviare l’interruzione della fornitura di energia elettrica”. 

fonte:strill.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.