contatore stats Nuovo incidente in volo: l’aereo Ryanair era diretto a Roma | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Nuovo incidente in volo: l’aereo Ryanair era diretto a Roma

Il Boeing 738 partito da Lamezia Terme è stato costretto a un atterraggio di emergenza

20130123_ryanair_ansa

Panico, questa mattina, per i passeggeri del volo F5000 Ryanair che, da Lamezia Terme, era diretto a RomaFiumicino. Decollato dall’aeroporto Sant’Eufemia alle 6.30, il Boeing 738ha preso in pieno uno stormo di uccelli, danneggiando in modo grave uno dei motori.

LA MANOVRA DI EMERGENZA –L’aereo, secondo le testimonianze di alcuni passeggeri, non riusciva infatti più a prendere quota e il comandante ha lanciato l’allarme, decidendo di rientrare nello scalo di Lamezia Terme. L’aeroporto ha fatto scattare il piano di emergenza, predisponendo tutti i mezzi di soccorso.

PAURA A BORDO – Fortunatamente non c’è stato bisogno di adoperarli: l’aereo è riuscito ad atterrare senza particolari conseguenze e, malgrado la tanta paura a bordo, tra i 170 passeggeri non ci sono stati feriti. I più coraggiosi che hanno deciso di ripartire sono stati fatti salire su un altro aereo intorno alle 9.30, atterrando nella capitale circa un’ora dopo.

LA NOTA E LE SCUSE DI RYANAIR – “Questo volo da Lamezia a Roma Fiumicino (25 marzo) è rientrato a Lamezia poco dopo il decollo a seguito di un piccolo impatto con uno stormo di uccelli. L’aeromobile è atterrato normalmente e i clienti sono stati spostati su un aereo sostitutivo e hanno proseguito il loro viaggio verso Roma. Ryanair si è scusata sinceramente con tutti i clienti colpiti da questo breve ritardo”.

Ufficio Stampa Ryanair

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.