contatore stats Nel cosentino: arrestati padre e figlio per estorsione ed usura | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Nel cosentino: arrestati padre e figlio per estorsione ed usura

estorsione e usura_Castrovillari

 

Due persone, padre e figlio, sono state arrestate da agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Rossano e da militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro e della Tenenza di Cassano Jonio che hanno notificato loro un provvedimento di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catanzaro. Si tratta di Nicola Sebastiano Rende, 69 anni, e del figlio Camillo, di 44. Nell’ambito dell’operazione “Omnia” del 2007, i due erano stati ritenuti responsabili del reato di estorsione aggravata in concorso ed usura pluriaggravata in concorso con altri. I due arrestati avrebbero commesso i reati contestati dal 2001 al 2007, ai danni di imprenditori della zona di Cassano Jonio, approfittando delle gravi difficoltà finanziarie in cui si trovavano. Entrambi sono stati associati alla casa di reclusione di Castrovillari.

 

 

 

Fonte: Giornale di Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.