contatore stats Nel Cosentino: aperte le indagini sull'incendio di 2 macchine, si valuta la pista dolosa | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Nel Cosentino: aperte le indagini sull’incendio di 2 macchine, si valuta la pista dolosa

incendiate 2 automobili nel cosentino

 

 

Due autovetture, una Lancia Musa e una Lancia Y, sono state distrutte da un incendio le cui cause sono in corso d’accertamento da parte dei carabinieri della Tenenza di Cassano allo Jonio, che privilegiano comunque la pista dolosa. Le vetture erano di proprietà della moglie e della nuora del geometra Francesco Sarubbo, responsabile del settore Ambiente del Comune di Cassano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco del distaccamento di Castrovillari.

 

L’amministrazione comunale, in una nota, parla di “Atto intimidatorio ai danni di un funzionario del comune”. Il sindaco della Città di Cassano Ionio, Gianni Papasso, nella capitale per partecipare all’assemblea dell’Anci, di cui è componente, appresa la notizia, ha espresso” vicinanza, affetto e solidarietà incondizionata al geometra Sarubbo e ai suoi familiari, cui è legato da vincoli di amicizia longeva e affetto familiare, vittime del vile atto criminoso”.

 

Il primo cittadino, si legge, “ha censurato con sdegno e determinazione l’atto criminale, che rappresenta un attacco, non solo al destinatario, ma a tutto l’apparato comunale, sindaco e giunta, in primis, insieme ai lavoratori dipendenti, ai responsabili dei servizi e non ultimo alla Città di Cassano”.

 

 

 

Fonte: Giornale di Calabria

Comments are closed.