contatore stats Nel Cosentino: 5 persone denunciate e 1 arrestata | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Nel Cosentino: 5 persone denunciate e 1 arrestata

carabinieri

 

I carabinieri dell’aliquota radiomobile del nucleo operativo e radiomobile di Rende, hanno arrestato un 26enne cosentino, per evasione dai domiciliari. I militari operanti avrebbero accertato che l’uomo non era presente in casa al momento del controllo, nonostante l’obbligo di rimanervi. Sarebbe quindi rincasato dopo circa mezz’ora e, alla vista degli operanti, avrebbe cercato di nascondersi ma è stato prontamente raggiunto e bloccato. L’arrestato è stato tradotto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Rende in attesa di rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

 

I carabinieri di San Fili, al termine degli accertamenti, deferivano in stato di libertà, un 59enne di Montalto Uffugo e una 54enne albanese, per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. I militari operanti, in San Fili, avrebbero controllato l’autovettura con a bordo la coppia e avrebbero accertato che l’uomo fosse alla guida del veicolo nonostante la patente scaduta. Durante la contestazione del verbale al Codice della Strada sia l’uomo che la donna avrebbero rivolto frasi ingiuriose e minacciose nei confronti dei due militari.

 

I carabinieri di Rose hanno denunciato un 21enne per guida senza patente poiché mai conseguita. I militari operanti, nel corso di servizio di controllo della circolazione, avrebbero controllato il giovane alla guida dell’autovettura di un suo conoscente accertando che lo stesso fosse privo di patente di guida poiché mai conseguita. Inoltre, dalle successive verifiche, sarebbe risultato che il 21enne, poco meno di un mese fa, sarebbe stato denunciato per il medesimo reato e che l’autovettura era priva della prevista copertura assicurativa. Il mezzo veniva sottoposto a sequestro.

 

I militari dell’aliquota radiomobile del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Rende, hanno segnalato alla Prefettura di Cosenza, come assuntori di droga, un 36enne e un 24enne entrambi cosentini. I militari operanti, nel corso di servizio di controllo del territorio, avrebbero controllato i due uomini e, a seguito di perquisizione personale, avrebbero trovato, nascosti all’interno della tasca dei jeans, rispettivamente 14,5 grammi e 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”.

 

 

 

Fonte: CN24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.