contatore stats Mondiali di calcio 2014: la cucina calabrese sbarca in Brasile | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Mondiali di calcio 2014: la cucina calabrese sbarca in Brasile

Vincenzo e Mario Santoro saranno i due cuochi che porteranno la cucina calabrese nella “Casa Azzurri

Mondiali di calcio 2014: la cucina calabrese sbarca in Brasile

Vincenzo Santoro (cuoco e insegnante dell’alberghiero di Parma), ed il fratello Mario Santoro (barman di Casa Azzurri insegnante sempre dello stesso Istituto di Parma), entrambi di Altomonte (Cosenza), saranno i due cuochi che porteranno la cucina calabrese nella “Casa Azzurri”. Vincenzo, in particolare, sarà direttore del servizio di ristorazione di “Casa Azzurri”.

I fratelli Santoro hanno già collaborato in passato con diverse manifestazioni internazionali, tra cui le olimpiadi di Sidney. Inoltre dal 2002, in occasione dei mondiali di Corea/Giappone, hanno seguito la comitiva azzurra ai campionati mondiali ed europei di calcio: Sendai (mondiali), Lisbona (Europei), Duisburg (dove la nazionale azzurra è diventata campione del mondo), Austria/Svizzera (Europei), Sudafrica (mondiali), Cracovia (Europei). In questa occasione seguiranno in tour gli Azzurri nei loro continui spostamenti aerei, e organizzeranno il catering, dove verranno promossi i prodotti del nostro “Made in Italy” – occasione unica per le nostre aziende e gli enti territoriali italiani.

Il direttore e organizzatore di “Casa Azzurri” Vincenzo Santoro afferma: “Sono un calabrese orgoglioso di partecipare a questa che sarà una “partita” enogastronomica gustosissima . Ricordo – aggiunge – il calabrese Gattuso che spesso veniva in cucina ad assaggiare le pietanze preparate dagli chef. E molti erano i calciatori azzurri che mi chiedevano di mangiare il famoso peperoncino calabrese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.