contatore stats Manuela Arcuri stregata dalla bellezza della Calabria | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Manuela Arcuri stregata dalla bellezza della Calabria

manuela arcuri si innamora della Calabria

 

«Avete una costa stupenda: l’acqua trasparente, la gente ospitale, un posto meraviglioso. Scalea si adatterebbe benissimo ad una storia televisiva, una fiction». E’ il pensiero di Manuela Arcuri, attrice, modella, conduttrice televisiva, giunta da alcuni giorni sulla costa tirrenica cosentina. «Sono arrivata l’altro ieri – racconta al Quotidiano del Sud – perchè sto lavorando sul set di Vanzina. Stiamo girando il film di Natale “Non si ruba in casa dei ladri”, una commedia brillante che segna il mio ritorno al cinema dopo una bella pausa, peraltro voluta, iniziata all’indomani della nascita di mio figlio. Ho iniziato a girare, dunque, su entrambi i fronti, sia sul piccolo schermo – ho appena finito di girare “Il bello delle donne”, che tornerà in Tv con otto nuove puntate – sia sul grande schermo, quindi ho ricominciato a lavorare bene e sono contentissima». Papà originario di Crotone e madre di Avellino, Manuela Arcuri fino a pochi giorni fa non conosceva il litorale tirrenico, ma se n’è subito innamorata.

 

«Stavamo facendo le riprese – spiega – e mi hanno proposto venire in questo posto meraviglioso che, però, vorrei godermi con una maggiore tranquillità, quando sarò più libera perché secondo me c’è molto da vedere. Mi sto trovando bene, la gente è sempre molto ospitale, calorosa. Anche ieri sul palco, a Belvedere, sono stati tutti gentili e quindi porterò via un ottimo ricordo». L’attrice è stata infatti ospite di “Note di Fuoco”, il festival belvederese iniziato il 27 scorso per premiare la migliore rappresentazione di arte pirotecnica. L’attrice, inoltre, ci racconta di un prossimo appuntamento sul Tirreno: è il 17 agosto, ad Amantea, dove ci sarà un’altra manifestazione culturale. «Io sono sempre felice di tornare in Calabria», aggiunge. Peraltro, «in questo periodo si sta intensificando tantissimo la mia presenza in questa zona, nei vari paesini, uno più bello dell’altro. Venendo giù in macchina, ho avuto modo di vedere tutta la costa. Passando ho visto Scalea, che mi è piaciuta molto».

 

Tra le altre cose, l’attrice ha posto l’accento sulla necessità di riservare molta attenzione agli anziani con particolare riferimento alle persone ipoacustiche e proprio per questo motivo ha ricordato la nonna materna: «Lei porta una soluzione acustica che le ha cambiato il modo di vivere. Prima aveva difficoltà a capire le parole, ma poi con un niente tutto è cambiato. Gli apparecchi, infatti, sono piccolissimi, invisibili, e grazie a questi vivi una vita migliore». Bella e umile: Manuela Arcuri accolta a Belvedere dalla dottoressa Francesca Santoro si confronta con noi su tanti temi, ma l’argomento che più cattura la sua attenzione è la straordinaria bellezza della costa tirrenica cosentina, un posto che, a detta di un ospite come lei, è a dir poco incantevole.

 

 

 

Fonte: Quotidiano Del Sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.