contatore stats Le telecamere del programma Kilimangiaro a Fiumefreddo | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Le telecamere del programma Kilimangiaro a Fiumefreddo

Il comune è stato selezionato come borgo calabrese in rappresentanza della Regione per partecipare al concorso “Borgo dei Borghi”, collegato alla nota trasmissione tv

 

fiumefreddo
 

Fiumefreddo Bruzio, comune del Basso Tirreno Cosentino, luogo turistico di grande pregio inserito dal novembre 2005 nel prestigioso club dei Borghi più belli d’Italia, quest’anno è stato selezionato come borgo calabrese in rappresentanza della Regione per partecipare al concorso “Borgo dei Borghi”, collegato alla trasmissione Rai Kilimangiaro.

 

Domenica 26 febbraio dalle ore 15.25, su Rai 3, la nota trasmissione dedicherà la puntata alla Calabria, si parlerà di Fiumefreddo Bruzio, delle sue bellezze architettoniche e paesaggistiche e  della sua storia. Durante la trasmissione verrà mandato in onda un video di circa 10 minuti realizzato dalla Rai.

 

L’amministrazione comunale di Fiumefreddo Bruzio nella persona del sindaco Vincenzo Gaudio Calderazzo e il coordinatore del progetto di marketing territoriale #votafiumefreddobruzioborgodeiborghi2017, l’urbanista Pasquale Raffaele Demasi, invitano tutti i calabresi a seguire l’appuntamento.

 

“Ricordo a tutti i calabresi – sostiene Demasi tramite nota – che dal 13 marzo al 2 aprile sarà possibile votare “Fiumefreddo Bruzio“ e farlo proclamare il “borgo più bello d’Italia”, la votazione potrà essere effettuata tramite il sito www.kilimangiaro.rai.it, inoltre si può da subito lasciare la propria email nella sezione “contatti” del sito interne www.fiumefreddobruziotraiborghipiubelliditalia.com così da poter rimanere aggiornati sulla modalità di voto e su ulteriori notizie”.

 

Anche il  presidente della Regione Mario Oliviero in un comunicato stampa del settembre 2016 affermava: “Quando sarà il momento inviteremo tutti i calabresi, residenti e non, a sostenere attivamente la candidatura di Fiumefreddo Bruzio, antico borgo medievale, ricco di storia, arte e cultura, patria dell’artista Giuseppe Pascaletti, luogo di elezione del grande pittore siciliano Salvatore Fiume che arricchì questo piccolo centro di alcuni affreschi e sculture, terrazzo naturale sul mar Tirreno da cui lo sguardo spazia fino alla Sicilia, alle isole Eolie, alla costa calabra e ai monti del Cilento, con il suo castello, la sua “porta merlata”.

 

In seno al progetto #votafiumefreddobruzioborgodeiborghi2017, coordinato da Demasi, sono stati sviluppati fino ad oggi 2 video promozionali firmati dal regista Massimo Castelli, premiato in questi giorni a Cosenza come vincitore del contest #calabriabellacomeunfilm – Calabria film commission, un reportage fotografico firmato dalla fotografa Pasqualina Caterina, diversi articoli e un piano di social media marketing, in corso.
 

fonte:Lacnews24

Comments are closed.