contatore stats INSEGUIMENTO A RENDE: FUGGONO ALL’ALT DEI CARABINIERI, POI LI TAMPONANO IN RETROMARCIA | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

INSEGUIMENTO A RENDE: FUGGONO ALL’ALT DEI CARABINIERI, POI LI TAMPONANO IN RETROMARCIA

Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg droga

I due però oltre all’accusa di furto dovranno ora rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di cittadini di nazionalità rumena. Florin Lacatus, 24enne residente da tempo a Rende, ma di fatto domiciliato a San Pietro in Guarano dove stava scontando gli arresti domiciliari ed il 43enne Marius Lacatus anch’egli pregiudicato sono stati ammanettati ieri notte a San Filli su una strada provinciale sterrata dopo un inseguimento iniziato sulla ss 107 nei pressi di Rende. I due viaggiavano su un’Audi con targa bulgara sulla quale erano stati caricati 60 chili di rame prelevati dal deposito di Amantea delle Ferrovie dello Stato. Nella tentare la fuga dai militari, che hanno iniziato ad inseguirli dal momento in cui hanno eluso il posto di blocco, i due uomini si sono imbattuti in una strada senza uscita e tentando di scappare in retromarcia hanno travolto l’auto dei carabinieri che li aveva ormai raggiunti. Dopo il violento tamponamento, che non ha causato alcun ferito, i due sono stati arrestati e si trovano attualmente nella camera di sicurezza del comando di Rende in attesa di giudizio per direttissima.

 

Fonte:Quicosenza

  1. sono una rumeno e mi fa tanta rabbia che i miei conazzionali si comportano cosi e nello stesso tempo tanto piacere che vengono aresstati.chiudeteli e but

    tate le chiave.

  2. mandateli a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.