contatore stats Incontro Cosenza – Catanzaro: 2 Daspo | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Incontro Cosenza – Catanzaro: 2 Daspo

In data odierna, sono stati emessi dal questore di Cosenza, Luigi Liguori, due provvedimenti di Daspo, per fatti avvenuti nel corso dell’incontro Cosenza Catanzaro lo scorso 28 settembre.

stadio-san-vito

 Più in particolare, nel corso del predetto incontro, all’interno della Curva Sud venivano accesi dei fumogeni da parte di alcuni tifosi locali. Tra questi, con l’ausilio di filmati video, si è riusciti ad identificare un giovane di anni 33. Nei confronti dello stesso è stato imposto il divieto di accesso per anni 1 ai luoghi ove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche, su tutto il territorio nazionale, relative a tutti i campionati della Figc, comprese le partite amichevoli. Sono in corso ulteriori indagini, al fine di identificare altri tifosi che, in quella occasione si sono resi autori del medesimo gesto. Il secondo provvedimento è stato emesso nei confronti di un altro tifoso, anch’egli classe ’81, che a fine partita scavalcava la rete di divisione tra la curva Sud e la tribuna B, per dirigersi verso il settore ospiti. Lo stesso veniva, però, prontamente bloccato da uno steward che espletava servizio nella tribuna. Al predetto è fatto divieto  di accesso per anni cinque ai luoghi ove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche, su tutto il territorio nazionale, relative a tutti i campionati della Figc. Allo stesso, inoltre, è stato prescritto l’obbligo di presentazione presso la Questura di Cosenza, 15 minuti dopo l’inizio e 15 minuti prima della fine di ogni partita  che il Cosenza Calcio disputerà sia in casa che fuori casa. In questo secondo provvedimento, il divieto è di 5 anni in virtù del recente dettato normativo (agosto 2014) che prevede, in caso di recidiva, un inasprimento delle sanzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.