contatore stats Il ricordo di Rosa Bennato. I suoi versi, le sue poesie per un mondo migliore. | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

Il ricordo di Rosa Bennato. I suoi versi, le sue poesie per un mondo migliore.

 
Curiositá di Giandomenico Sica
 
received_315744375733571
 
Motta Santa Lucia – La neve scende lieve e addolcisce tutto ciò che incontra sul suo cammino. Il freddo gelido che avvolge in questi giorni la nostra terra ha accompagnato il viaggio di Rosa Bennato verso un mondo sicuramente migliore del nostro.
 
Motta Santa Lucia piange una delle sue figlie migliori che ha sempre dato lustro alla sua comunità con le sue opere, il suo sapere e la sua grande umiltà che l’ha contraddistinta fino alla fine dei suoi giorni.
 
Nata nel 1932, ha affrontato la spietatezza della Seconda Guerra Mondiale e soprattutto la durezza del Dopoguerra. Erano anni difficili in cui più che studiare si cercava da mangiare e lavorare, ma Rosa sicuramente aveva già capito che la Guerra si combattere solo con la Pace e la conoscenza.
 
Con l’aiuto della famiglia frequentò il Liceo Classico “Pasquale Galluppi” di Catanzaro per poi conseguire anche la Maturità Magistrale e abilitarsi all’insegnamento. Maestra elementare e punto di riferimento per moltissimi alunni e non, decise di continuare gli studi e laurearsi in Legge all’ Università “Sapienza” di Roma.
 
Una passione che la portò ad essere la prima avvocatessa del circondario di Lamezia Terme. Una grandissima soddisfazione oltre che un grande riconoscimento. Anche la nomina a Giudice di Pace a Filadelfia ne sancì il suo rigore morale e la sua perseveranza. Una vita dedicata alla conoscenza che ha avuto la sua elevazione per l’amore verso la poesia.
 
Tante le rime scritte in cui Rosa inneggiava soprattutto alla speranza verso qualcosa di migliore per tutti e la fede in Dio come protettore universale degli uomini. Molte vite passano ma non sono vane. La loro essenza vive in altri uomini. Verso qualcosa di migliore.

Comments are closed.