contatore stats I turisti lasciano la Calabria: Mare troppo sporco | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

I turisti lasciano la Calabria: Mare troppo sporco

Calabria, terra meravigliosa con il mare più bello d’Italia. Si, una volta.

Mare-inquinato

 

Sono tanti i paesi sulla costa calabrese che ad oggi possono essere accostati a questa frase, soprattutto in quest’estate 2015 in cui numerosi sono i casi d’allerta che stanno interessando diverse zone della nostra regione, riguardanti il mare troppo inquinato. Telefonate e lettere agli enti locali, per non parlare della pubblicazioni su i social network, che mostrano un mare dove galleggia di tutto. “Cartacce, pannolini e assorbenti”. Questo è quello che testimonia, per esempio, una coppia di Genova, venuta apposta in Calabria e che aveva scelto come meta delle sue vacanze “Grotticelle”: uno dei fiori all’occhiello in Calabria, posizionate sulla costa di Ricadi. È incocepibile – spiegano – fare tutti questi chilometri, arrivare in Calabria per passare le vacanze e poter fare il bagno una volta si e dieci no”. Purtroppo questo è uno scenario che si sta verificando troppo spesso, non solo nel Vibonese ma in tante altre aree, come quelle del cosentino: Amantea, Paola, Guardia, Diamante, Cetraro sono solo alcuni degli esempi.  Questa situazione non fa che colpire e fare, ancora una volta,  cattiva pubblicità a una Calabria, che dovrebbe vivere di turismo. Inoltre, di fronte alle tantissime foto che, paradossalmente, mostrano un mare cristallino, non possiamo che segnalare anche quello che non va. Speriamo vivamente che i responsabili di queste situazione adempino al loro compito, in modo che immagini del genere smettano di screditare una terra bellissima con immagini che non merita.

fonte:notia

  1. Caterina says:

    Avevamo Tanta nostalgia del nostro mare,
    E poi per essere delusi svegliatevi avete rovinato
    L’acqua la spiaggia, piazza , e construzione a massa
    Una delusione enorme, non chiudete l ‘ occhi e non girate le spalle
    E’ un problema serio per malattie , infezione , per bambini per tutto.

  2. Anonimo says:

    Noi essere turisti togliamo ogni cosa mentre che le paesani se ne fottono e lasciano tutto in giro!!!!!! È sempre facile a dare la colpa a gli altri!!

  3. maria says:

    che tristezza non riuscire a difendere la propria terra… sviluppare e sfruttare il turismo….. bisogna essere realisti c’è molto menofreghismo anche degli stessi abitanti 1 su 5 lascia pulito il posto in spiaggia questa mancanza di rispetto per la natura e chi convive peccato la Calabria è Meravigliosa.

  4. Anonimo says:

    Il Dio denaro è il colpevole di questo disastro ambientale e tutti i partecipanti corrotti… saranno puniti ad opera dalle loro stesse mani…ignoranti corrotti soffrirete anche voi…