contatore stats Francesco Iacucci. Sport e salute al servizio di tutti | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Francesco Iacucci. Sport e salute al servizio di tutti

di Luca Le Piane
 

Luca Le Piane ha incontrato per TuttoCosenza il personal trainer dei campioni e preparatore sportivo Francesco Iacucci

 
iaccuci

Della famosa locuzione latina di Giovenale Mens sana in corpore sano Francesco Iacucci ne ha fatto una filosofia e uno stile di vita.
 
Iacucci è un personal trainer, ex portiere di calcio, body builder, preparatore atletico e sportivo che svolge la sua attività professionale in tutta Italia.
Si avvicina alla pesistica e al body building nel 2000, frequentando la palestra per recuperare da un infortunio al quadricipite e grazie anche alla guida dello zio compianto Alessandro Greco, personal trainer e personaggio molto noto nel body building italiano, assiste per la prima volta ad una gara di body building e lì scatta l’amore a prima vista.
Inizia cosi la sua esperienza nel settore, dapprima con tanto studio e abnegazione, che lo porta a conseguire tutti i titoli e i diplomi necessari per poter esercitare la sua attuale professione.
 
Nel corso degli anni si dedica come preparatore atletico, quale occupazione principale, specialmente alle persone comuni, ossia quelle che non fanno sport a livello agonistico, oltre che a numerosi atleti di diverse discipline quali il calcio, il basket, la pallavolo, atletica e ovviamente il body building.
E proprio nel body building, a partire dal 2010, Iacucci inizia a vedere i primi risultati importanti attraverso i suoi allievi, ovvero vittorie nei campionati regionali ed italiani, in varie categorie, un secondo posto ai campionati europei e una vittoria nel titolo mondiale.
Francesco Iacucci è stato ed è ad oggi anche giudice per diverse federazioni di body building, tra le competizioni a cui ha partecipato in questa veste vanta anche due competizioni mondiali, tenutesi a Roma nel 2010 e a Verona nel 2016, e grazie al suo score di giudice è riuscito a diventare uno dei migliori giudici a livello nazionale e ciò gli ha permesso di giudicare ancora a livello internazionale.
 

Tra i suoi allievi, ricordiamo quelli che fino ad ora hanno raggiunto i risultati più prestigiosi, ovvero Daniela Molinaro vincitrice, nella categoria Model, del campionato regionale, dell’Ercole dello Jonio qualificante all’Hercules Olympia in Inghilterra, del Gran Prix The Best; Tiziana Calabrese Violetta vincitrice, nella categoria Shape, del campionato regionale per due volte, del campionato italiano Wabba, del campionato mondiale Wabba, del campionato italiano Csen, dell’Ercole dello Jonio, e terza classificata al Miss Universo; Luigi La Valle terzo al campionato italiano Csen; Manuel Musci vincitore del campionato italiano Csen nella categoria Model; Filomena Curcio, moglie e collega dello stesso Iacucci, vincitrice del campionato regionale nella categoria Shape e finalista del prestigioso trofeo internazionale Due Torri; Andrea Prete vincitore nella categoria Model del campionato regionale e quinto classificato su 417 atleti in una competizione nazionale; Francesco Grano secondo classificato al trofeo Hercules Olympia in Inghilterra e qualificatosi per il campionato mondiale; Giuseppe Pifferati vincitore di quattro Grand Prix in giro per l’Italia e quinto nel campionato italiano.
Una vera e propria fabbrica di campioni potremmo dire.
 

Non è solo e soltanto una preparazione fisica ma anche alimentare e psichica, che permette agli atleti di dedicarsi con tanti sacrifici ai loro obiettivi.
Francesco ci dice che la stagione agonistica si chiude il prossimo 30 luglio per poi ripartire nel periodo invernale che vedrà impegnati altri due suoi allievi.
Sempre attento agli sviluppi della disciplina sportiva, Iacucci è costantemente aggiornato sulle nuove metodologie e sulle tecniche del body building, anche tramite l’organizzazione di eventi formativi con la partecipazione di atleti e di ospiti di livello internazionale del calibro di Alessandro Galli vincitore del prestigioso trofeo Arnold Classic negli Stati Uniti d’America, Mariangela Maglioli pluricampionessa mondiale, Giuseppe Musolino ex campione di body building e tra i migliori nutrizionisti sportivi d’Italia.
 

La cosa principale che sta a cuore a Iacucci è quella di dedicarsi soprattutto alle persone “normali”, ossia quelle che vogliono approcciarsi alla palestra e allo sport per avere miglioramenti fisici e caratteriali, perché chi sta bene con sé stesso riesce ad essere migliore anche nei rapporti interpersonali e nella vita quotidiana.
Vedersi meglio, ci dice Francesco, vuol dire stare meglio con sé stessi e, di conseguenza, in salute in un mondo sempre più caotico e frenetico che molte volte può sfuggire di mano.
Tutti hanno dei sogni e sicuramente quello di essere felici e stare in salute sono tra quelli della maggior parte delle persone, e l’obiettivo di Iacucci è proprio quello di fare in modo che questi sogni possano realizzarsi con abnegazione, volontà e pazienza.
Per dirla con Nelson Mandela, dunque, un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.