contatore stats Finti preti all’uscio, allarme a Cosenza | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Finti preti all’uscio, allarme a Cosenza

COSENZA: Col pretesto di benedire le case, compiono sopralluoghi in vista di possibili furti 

download

Diffidate da chi si spaccia per gente autorizzata dalla parrocchia e bussa alle vostre case chiedendo di entrare per benedirle. Don Michele Fortino, parroco di piazza Loreto, durante una messa – come sempre affollatissima – non ha usato mezzi termini: c’è in giro gente che s’introduce negli appartamenti con la scusa di benedire i locali e, in questo modo, raccoglie offerte che non vanno a finire nelle casse della popolosa comunità di piazza Loreto ma nelle tasche private di persone senza scrupoli, alimentando anche il dubbio che le “finte benedizioni” siano dei sopralluoghi per eventuali furti. La voce è arrivata nei giorni scorsi a Don Michele che, in seguito, ha pensato bene di rendere edotti i fedeli per metterli in guardia. In particolare, il parroco della chiesa del centro cittadino ha voluto avvertire i tanti anziani che abitano nelle vicinanze e ancora non hanno ricevuto la visita. Tutti gli altri hanno segnalato l’anomalia e chiesto chiarimenti. Oggi la conferma, arrivata direttamente dalle navate della chiesa. La parrocchia del Sacro Cuore di Gesù e Madonna di Loreto lo denuncia anche in caratteri cubitali sul proprio sito web: «Nessuno è autorizzato a raccogliere offerte per la benedizione delle famiglie». Nei giorni scorsi, la parrocchia di piazza Loreto era stata interessata anche da uno strano furto: le offerte raccolte in occasione della messa speciale per celebrare la lungo militanza cristiana di don Michele Fortino sono sparite dai locali adiacenti alla chiesa. E persino il telefonino acquistato dai fedeli e regalato a don Michele è sparito.

FONTE: http://www.laprovinciadicosenza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.