contatore stats Festival della comicità in arrivo a Castrovillari | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Festival della comicità in arrivo a Castrovillari

02 MANIFESTO PRIMA FILA 2016-17-2ok
 

 

Dopo l’apertura scoppiettante con due grandi attori comici, Dado a Cassano e Vergassola a Mormanno, pausa natalizia per “ Primafila” la rassegna organizzata dall’Associazione Culturale Novecento Teatri, con presidente Luisa Giannotti, per la direzione artistica di Benedetto Castriota. L’evento tornerà sul palcoscenico, questa volta del Sybaris di Castrovillari, con la XV Edizione del Festival della Comicità. Un appuntamento fisso nel giorno di Santo Stefano, per tutti gli appassionati della comicità. In scena Gianfranco Phino, Dino Paradiso, Alberto Magico Alivernini.

 

Gianfranco Phino è sicuramente uno dei più completi. Dopo il grande successo di pubblico e critica con la sua performance ad Italia’s Got Talent, torna a calcare le tavole del palcoscenico con lo spettacolo “Phino a che ce n’ho!”, uno show tutto da ridere e che racconta l’artista, l’uomo e il poeta Gianfranco. Alberto Magico Alivernini ci allieterà con uno spettacolo misto tra comicità e magia senza mai capire dove finisca il mago e dove cominci il comico. Tra le sue esperienze professionali vanno ricordate: le partecipazioni ai salotti televisivi del “Maurizio Costanzo Show”, “Tappeto Volante”, “Domenica in” e a quello del Bagaglino di Pier Francesco Pingitore.

 

Dino Paradiso, la sua formazione è avvenuta “sul campo”, cioè per strada. Il suo cabaret è infatti frutto dello studio dei personaggi che si incontrano quotidianamente sotto casa, al mercato, al bar. Perfeziona lo studio del teatro comico frequentando la scuola di teatro comico “Comic Lab”, diretta dalla grande Serena Dandini. Vincitore del premio “bravograzie 2013” e comico dal 2015 del cast di Colorado.

 

Grande attesa anche per il 27 dicembre; sarà di scena sempre a Castrovillari presso il Teatro Sybaris, il grande Teo Teocoli. Il nuovo show è un susseguirsi di monologhi, parti musicali alternate alle imitazioni più ridicole e alle parodie più celebri che hanno reso popolare l’artista al grande pubblico. In una parola, uno show dove si ride molto.

 

 

 

Fonte: CN24

Comments are closed.