contatore stats Ecco perché Cosenza è senza acqua | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

Ecco perché Cosenza è senza acqua

 
Un ingegnere chiamato a gestire l’emergenza idrica di Cosenza spiega i motivi per cui il centro della città è perennemente a ‘secco’. Il mediattivista Dionesalvi, che ha analizzato il fenomeno, chiede invece al Comune dove siano finiti i milioni di euro per finanziarne l’ammodernamento, mentre si attende chiarezza sulla contaminazione dell’acqua
 

 
COSENZA – Marco De Marco è un ingegnere che si occupa di risorse idriche in Oman.Durante l’emergenza acqua del 2016 (anno con una grave siccità in Calabria) è stato chiamato dal Comune di Cosenza a collaborare per risolvere i disagi in città. Insieme ad altri professionisti ha aperto e ispezionato tutti i pozzetti di Cosenza, cercando di capire dove l’acqua va a fine e dove si originano le anomalie. Lo spaccato che ne emerso è assurdo. «A Cosenza – spiega De Marco – l’acqua arriva nelle case razionata e per poche ore nell’arco dell’intero anno. Il servizio idrico è insoddisfacente per motivi amministrativi (esistono due proprietari: Comune e Sorical), climatici/orografici (piove meno, la città è in una conca) e tecnici (le manovre sui serbatoi provocano rotture nelle condotte).CONTINUA A LEGGERE SU QUICOSENZA
 

Leggi Anche ...

Comments are closed.