contatore stats Discarica in Presila, occupato Comune di Celico | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Discarica in Presila, occupato Comune di Celico

Doveva essere chiusa, invece sarà ampliata. L’incontro ‘rassicurante’ tra Raffaele Vrenna proprietario della Mi. Ga. e i sindaci del circondario non è piaciuto agli ambientalisti.

celico-1-735x400
 
CELICO (CS) – Dall’impegno per la chiusura della discarica, all’apertura totale. Repentino cambio di posizione dei sindaci della presila sul sito di Celico dopo l’incontro con il presidente del Crotone Calcio Raffaele Vrenna. Una sorpresa prevedibile viste la totale disponibilità mostrata dal presidente della Regione Calabria Mario Oliverio nei mesi scorsi quando convocò i ‘boss’ dello smaltimento rifiuti da Guarascio di Ecologia Oggi a Pellegrino di Calabra Maceri per ‘trattare’. Nel corso dell’incontro il governatore si aprì agli imprenditori con messaggi per nulla velati: ”Voi non create emergenze ed io vi vengo incontro”. E così è stato. Almeno sinora. Venerdì scorso presso l’impianto della Mi. Ga. srl come reso noto anche dal Comitato Ambientale Presilano “sono andate in scena, con tanto di generoso buffet, le avances dell’imprenditore “border line” Raffaele Vrenna ai Sindaci della presila. I Sindaci, ricordiamo, sono chiamati dalla legge regionale ad associarsi per la gestione dei rifiuti e costituirsi in Ambito Raccolta Ottimale (ARO), con indicazione di impianti di selezione e smaltimento.
 

Nelle due riunioni tenutesi nella cittadella regionale alla presenza di sindaci, consiglieri regionali e nutrita delegazione del Comitato Ambientale Presilano, il dirigente generale del Dipartimento Ambiente, Domenico Pallaria, a nome del Presidente della Giunta della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha preso l’impegno a non inviare nell’impianto di Celico rifiuti del circuito pubblico (Rsu)”. Ma se l’umido va in Toscana cosa arriverà alle porte di Cosenza? Una domanda a cui non è stata fornita alcuna risposta. Stamattina stanchi di essere ignorati i cittadini della presila hanno occupato il Comune di Celico sollecitando l’intervento del primo cittadino Antonio Falcone e del Prefetto Gianfranco Tomao.
 
fonte:quicosenza

Comments are closed.