contatore stats Da Cleto a Rischiatutto , Stefano Orofino stravince la prima puntata. | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Da Cleto a Rischiatutto , Stefano Orofino stravince la prima puntata.

469x331xRischiatutto.jpg.pagespeed.ic_.G7CZ0saNKd
 

ROMA – La prima puntata di “Rischiatutto” è targata Calabria. Sul palcoscenico del telequiz condotto da Fabio Fazio affiancato dalla modella e attrice ventiseienne Matilde Gioli in veste di valletta, hanno dato vita ad un avvincente puntata Stefano Orofino, professore di filosofia di Cleto, Roberta Grandi e Guido Ennio Molinari. Dopo aver brillantemente superato la prima fase preliminare ottenendo l’en plein per aver risposto correttamente alle domande sulla storia della Juventus, ha avuto inizio la seconda fase del gioco del tabellone.
 
Poi, il gioco del raddoppio – quello in cui ci si gioca davvero tutto, quello in cui una risposta errata o mancata sanciscono l’amara sconfitta – vede la vittoria sul filo del rasoio di Stefano Orofino su Roberta Grandi e Guido Ennio Molinari.
 
Un visibilmente commosso e incredulo Orofino vince la puntata con un bottino di 132000 euro e si lascia andare ai ricordi di infanzia, quando seguiva i telequiz del compianto Mike Bongiorno in compagnia del padre, noto come il “Mike Bongiorno” di Cleto.
 
Una serata di successo, un tuffo nel passato tra risate, aneddoti e imitazioni di Fiorello che ritorna in un programma Rai dopo cinque anni di assenza per regalare agli spettatori attimi di spensieratezza. Una serata certamente indimenticabile per Stefano Orofino , classe 1974 ultimo anno in cui andò in onda “Rischiatutto”. Che sia un segno del destino?
 
Fonte: ottoetrenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.