contatore stats Cosenza:Violento incidente stradale, 36enne deceduto sul colpo | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Cosenza:Violento incidente stradale, 36enne deceduto sul colpo

prontosoccorso_annunziata_cosenza

 

Una tragedia si è verificata nel tardo pomeriggio di oggi a causa di un grave incidente nel quale ha perso la vita un uomo. Il violento impatto che non ha dato scampo alla vittima, un ragazzo di nazionalità rumena, si è consumato tra due autocarri, esattamente un chilometro dopo il bivio che porta a Montalto Centro.

Erano circa le ore 18, quando un furgone con cella frigorifero, guidata da un uomo di nazionalità italiana e al cui fianco c’era come passeggero la vittima, percorreva la via in direzione Montalto Uffugo, verso il centro storico cittadino. Per cause ancora in corso di accertamento, il furgone, sul tratto rettilineo della via, è entrato in collisione con un altro mezzo pesante, un camion con sopra il suo carrello un trattore, e parcheggiato al lato della strada. La collisione tra i due mezzi pesanti è stata violentissima, così forte da far ribaltare il furgone e far perdere la vita al giovane rumeno.

Scattato l’allarme, sono giunti sul luogo due ambulanze del 118 e i carabinieri della stazione di Montalto, coadiuvati dal comandante, Pierluigi Danielli, per i dovuti rilievi utili alla ricostruzione della dinamica del sinistro mortale. Si è reso necessario, inoltre, l’intervento dei Vigili del Fuoco di Cosenza per riuscire ad estrarre il corpo della povera vittima, rimasto incastrato, dopo l’urto, tra le lamiere del furgone.

Per l’autista del mezzo, se pur rimasto illeso, e visibilmente sotto choc, si è proceduto per via cautelare al trasporto presso il Pronto Soccorso, dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza per maggiori accertamenti del personale medico. A causa del tragico incidente il tratto di strada che collega al Paese è stato chiuso alla circolazione dei veicoli e code e rallentamenti si sono registrati per molto tempo sulla Ss 19 montaltese, traffico monitorato dall’intervento anche dei Vigili Urbani di Montalto e dalle guardie della Vigilanza Codis.

 

fonte:ilquotidianoweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.