contatore stats Cosenza:Taverna, scene da film poliziesco americano con tanto di inseguimento e auto di traverso | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Cosenza:Taverna, scene da film poliziesco americano con tanto di inseguimento e auto di traverso

imagesinseguimento

Ieri pomeriggio i residenti e i passanti da Corso Italia a Taverna di Montalto Uffugo, si sono ritrovati dinanzi a una scena vista e rivista nei film polizieschi, specie quelli americani. Inseguimento e auto di traverso per bloccare i malviventi a bordo di una vettura di grossa cilindrata.

Tutto ha avuto inizio con il tentato furto a Regina di Lattarico, dove cinque malviventi, evidentemente pensando di non trovare nessuno in un’abitazione del luogo, hanno tentato il furto. Sul posto invece, loro malgrado, vi era il legittimo proprietario, un giovane che accortosi immediatamente delle losche intenzioni dei cinque ne ha determinato la fuga.

I delinquenti dopo essersi resi conto subito di essere stati scoperti sono subito risaliti sulla Volvo Station Wagon per darsi alla fuga, mai pensando però che il giovane potesse reagire in tale modo, ovvero saltando sulla propria vettura inseguendoli.

Le due auto quindi hanno sfrecciato lungo la strada che collega che Regina di Lattarico sino a Taverna di Montalto su Corso Italia e dinanzi la Villa Comunale “E. Canonaco” la svolta. Il giovane all’inseguimento dei malviventi riesce a sorpassare la Volvo e a porre l’auto di traverso bloccando la strada. A quel punto sceso dall’auto nell’intento di mettere paura ai malviventi ha iniziato a gridare ed a tirare calci alla Volvo, all’interno della quale vi erano rimasti i quattro malviventi intimoriti dalla reazione del giovane. La quinta persona facente parte della banda, una donna in stato di gravidanza, ha tentato invece di fuggire abbandonando il luogo. Nel frattempo però sono giunti i Carabinieri di Lattarico che avvisati dal giovane, già all’inizio dell’inseguimento sono piombati sul posto ed hanno catturato tutti e cinque i delinquenti, assicurandoli così alla giustizia.

Proprio come nei film americani dunque, alla fine ha prevalso il buono contro i cattivi, il tutto in un brevissimo lasso di tempo. Sconcerto invece fra gli abitanti ed i passanti che hanno assistito alla scena perché non sapendo il motivo di tale azione hanno solo potuto provare ad immaginare, sino a quando sono trapelati i reali fatti.

fonte:Montaltouffugonline

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.