contatore stats Cosenza: un arresto e una denuncia | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

consigliata da tuttocosenza

Cosenza: un arresto e una denuncia

polizia

 

 

 

COSENZA – Lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Con queste accuse un cittadino svizzero di 29 anni è stato arrestato dalla polizia di Cosenza. Denunciato, invece, per resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino polacco di 49 anni. Entrambi sono pregiudicati e lo svizzero è noto per numerosi casi di rapina, furto e resistenza ed ha in atto una misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Messina.

 

Questa mattina, verso le ore 10, la polizia è stata chiamata per un’aggressione in corso nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, nei confronti di alcune guardie giurate. Gli operatori di polizia hanno trovato due persone che stavano aggredendo con calci e pugni due guardie. In particolare, uno di essi aveva colpito con una testata al volto una guardia, provocandole la rottura del setto nasale.

 

Immediatamente gli operatori di polizia hanno bloccato, con difficoltà, i due, in evidente stato di ebrezza alcolica, scoprendo che le guardie poco prima li avevano invitati a lasciare i locali dell’ospedale, perché intenti a bivaccare, bevendo alcolici e fumando in luoghi non consentiti, e ad importunare le persone presenti. I due però si erano scagliati contro le guardie.

 

 

 

 

Fonte: Giornale di Calabria

Comments are closed.