contatore stats Cosenza, carabiniere finisce in ospedale dopo essere stato morso a una mano | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Cosenza, carabiniere finisce in ospedale dopo essere stato morso a una mano

Lui e un collega erano intervenuti per sedare una rissa in città tra un tossicodipendente e una donna ma sono stati aggrediti

carabinieri

 
COSENZA – Incredibile scena di violenza, ieri sera, nel cuore della città di Cosenza, dove un carabiniere, intervenuto con i colleghi per placare una lite in corso, è stato aggredito e morso alla mano da un tossicodipendente.

 

Teatro dell’aggressione proprio piazza Loreto sotto gli occhi esterrefatti di quanti in quel momento affollavano la piazza.

 
I Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza erano appunto stati chiamati, e intervenuti tempestivamente, per cercare di ristabilire la calma tra l’uomo ed una donna, probabilmente la sua compagna con la quale aveva iniziato un acceso diverbio. La situazione tra i due iniziava a destare sempre più preoccupazione tra urla e strattonamenti e così sono stati allertati i Militari dell’Arma dei Carabinieri.
 
Giunti sul posto la situazione è precipitata ed è scoppiata in un atroce violenza da parte del tossicodipendente, il quale ha subito aggredito uno dei carabinieri, mordendogli una mano con una forte ferocia. Il carabiniere è stato trasportato prontamente al Pronto Soccorso dell’Annunziata di Cosenza per prestargli le cure necessarie per le ferite riportate dal brutale morso.
 
E in Ospedale è finito anche il tossicodipendente per il quale è stato necessario sedarlo per placare la sua violenta furia e poi è stato denunciato dai Militari dell’Arma.
 
Fonte: quotidiano della calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.