contatore stats Catanzaro-Cosenza: 20 persone indagate dopo gli scontri | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Catanzaro-Cosenza: 20 persone indagate dopo gli scontri


poliziastradcs
 

 

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiuso le indagini per i disordini avvenuti prima e dopo il derby tra Catanzaro e Cosenza svoltosi al Ceravolo il 15 febbraio 2015 (foto di repertorio). Sono venti le persone ritenute responsabili degli avvenimenti di oltre un anno fa. Gli indagati devono ora rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lancio di materiale pericoloso. Gli inquirenti hanno ricostruito la dinamica degli incidenti. Un gruppo di supporter catanzaresi, nel tentativo di entrare in contatto con i tifosi cosentini, avrebbe scagliato “petardi e corpi contundenti nei confronti degli operatori della Questura”: quel giorno venne anche danneggiata un’auotomobile della Digos. Un tifoso rossoblù risulta indagato, invece, per essere entrato in campo dopo la fine dell’incontro.

 

 

Fonte: OttoeTrenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.