contatore stats Avvelenati due cani nella frazione Donnici | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

Avvelenati due cani nella frazione Donnici

cani

Due cani sono morti per avvelenamento nella frazione Donnici Superiore di Cosenza edun gatto è sopravvissuto  dopo le cure dei veterinari. A segnalare i caso è la Lav di Cosenza. ” Purtroppo – è scritto in una nota-  non è il primo caso di avvelenamento  cui assistiamo, impotenti. Negli scorsi mesi altri  avvelenamenti  sono stati consumati nello stesso luogo e, nel 2012 in località Fago del Soldato, al confine tra i comuni di Celico  e S. Pietro in Guarano, causando l’uccisione di numerosi cani ed un numero imprecisabile di animali selvatici. L’avvelenamento è un reato, come prevede l’art. 544 bis del codice penale, nonchè l’art. 146 T. U. Leggi sanitarie. Si ricorda inoltre  che la massima autorità sanitaria  sul territorio  è il sindaco, al quale spetta il compito di procedere tempestivamente  alla bonifica delle aree interessate, come disposto  dall’Ordinanza del Ministero delal salute 10 fennario 2012, attualmente in vigore” La Lav di Cosenza , rileva – conclude la nota- che molto spesso nonostante  le tempestive segnalazioni, non vi sia in realtà nessun intervento, se non  quello occasionale della semplice rimozione delle carcasse.

 

Fonte: Gazzettadelsud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.