contatore stats ANZIANO RICOVERATO ALL’ANNUNZIATA TROVATO MORTO DOPO DUE GIORNI, ASSOLTI GLI INFERMIERI | TUTTOCOSENZA

subscribe: Posts | Comments

 

ANZIANO RICOVERATO ALL’ANNUNZIATA TROVATO MORTO DOPO DUE GIORNI, ASSOLTI GLI INFERMIERI

COSENZA – Il corpo dell’anziano era stato trovato l’8 novembre del 2010, senza vita fuori dall’ospedale.

c003013f4e1336fe8c6534cb02ea9d30_XL

Gioacchino Morrone 79 anni si era allontanato dal reparto di Geriatria del nosocomio cosentino, per poi morire dopo una lenta agonia durata diverse ore. Dall’esame autoptico era emerso il suo tentato di provare a ripararsi dalla pioggia e dal freddo, che potrebbe invece aver provocato il suo decesso. Per la morte dell’anziano sono stati assolti due infermieri cosentini, Giuseppe Gagliardi e Sebastiano Caria, per la morte di Gioacchino Morrone, il 79enne di Marano Marchesato morto nell’ospedale di Cosenza nel 2010. L’uomo che risultava ricoverato nel reparto di geriatria dell’Annunziata, era stato trovato cadavere dopo due giorni fuori dal nosocomio ed era caduto da un’altezza di 6 metri e venne trovato in un’intercapedine. Assolti due infermieri dalle accuse di omicidio colposo e inosservanza dell’obbligo di protezione nei confronti del paziente. Non era loro il compito di controllarlo perciò il giudice monocratico del Tribunale di Cosenza, Lucia Marletta, li ha assolti perchè “il fatto non sussiste”.

fonte:quicosenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.